Come fare Scarole stufate alla napoletana: cosa occorre e preparazione

0

Un contorno saporito, semplice da realizzare e perfetto anche per preparare una buonissima pizza di scarole: ovviamente stiamo parlando delle scarole stufate alla napoletana.

Esistono diverse varianti di preparazione, ed ecco che oggi vi lasciamo la nostra ricetta che prevede l’utilizzo di olive, capperi, acciughe, pinoli ed uvetta.

Ingredienti Scarole stufate alla napoletana

  • 3 fasci di scarole lisce
  • 20 gr di pinoli/uvetta/capperi
  • 50 gr di olive nere
  • 50 gr di acciughe
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extra vergine di oliva

Procedimento Scarole stufate alla napoletana

  1. Mondare la scarola eliminando le foglie esterne più rovinate e coriacee, lavarla bene in abbondante acqua, sciacquando spesso.
  2. Scottare la scarola in abbondante acqua per qualche minuto, poi privarla dell’acqua di cottura e appena risulta intiepidita strizzarla tra le mani.
  3. In una padella antiaderente imbiondire l’aglio in olio extra vergine, aggiungendo pinoli, uvetta, olive nere, acciughe tagliate a filetti, capperi (lavati precedentemente sotto acqua corrente così da eliminare il sale in eccesso), lasciar rosolare per qualche minuto e poi calare le scarole.
  4. Amalgamare il tutto e lasciar cuocere a fuoco vivace per 4/5 minuti, poi coprire con coperchio e lasciar cuocere a fuoco dolce per una quindicina di minuti. Salare se necessita.
Condividi