Come fare Riso e Verza alla napoletana: cosa occorre e preparazione

74

Una ricetta saporitissima, tipica della cucina partenopea: stiamo parlando del Riso e Verza.

Non vi è piatto più buono di questo, da servire nelle giornate fredde autunnali/invernali, da servire ben caldo e con una spolverata di Grana Grattugiata oppure se preferite con del Pecorino. Diverse sono le varianti di Riso e Verza: infatti vi è chi lo preferisce con la pasta, chi ama aggiungere del pomodoro e chi invece lo rende ancora più saporito, aggiungendo la  la “scorza” del parmigiano o la cotica.

Andiamo a leggere cosa occorre e il procedimento.

Ingredienti Riso e Verza alla Napoletana

Dosi per 4 persone

  • 1 verza di circa 700 gr
  • 350 gr di riso
  • olio extra vergine
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • grana grattugiata

Procedimento Riso e Verza alla Napoletana

  1. Pulire, tagliare e sminuzzare la verza.
  2. In un’ampia casseruola porre un abbondante filo d’olio, l’aglio e peperoncino. Portare l’aglio a doratura, poi calare all’interno la verza sminuzzata. Coprire con coperchio e lasciar appassire per qualche minuto.
  3. Girare con un mestolo di legno la verza, aggiungere acqua (circa 600 ml) affinché la verza in casseruola non è coperta per metà.
  4. Lasciar cuocere la verza per una quindicina di minuti, finché non risulterà morbida (aggiungere acqua se necessario).
  5. Appena la verza risulterà morbida, portare ad ebollizione e calare al suo interno il riso.
  6. Salare e lasciar cuocere il riso nella verza il tempo necessario.
  7. Servire ben caldo.
Condividi