Orata all’Acqua pazza in padella, ricetta napoletana

232

L’Orata all’acqua pazza è un buonissimo secondo piatto della cucina napoletana, molto semplice da realizzare e vi occorreranno pochissimi ingredienti nella realizzazione di questa leccornia che piacerà davvero a tutta la famiglia. Vediamo nel dettaglio quali ingredienti occorrono e come realizzarla.

Ingredienti per orata all’acqua pazza, 4 persone

  • 2 orate fresche
  • 150 ml di vino bianco secco
  • 200 gr di pomodorini
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 3 foglie di alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di olio d’oliva extravergine
  • sale e pepe quanto basta

Procedimento per orata all’acqua pazza

  1. Squamate ed eviscerate le orate, eliminate le interiora e lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente.
  2. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. In un ampio tegame versate l’olio e fate rosolare lo spicchio d’aglio precedentemente sbucciato, appena risulta indorato eliminatelo e versate i pomodorini.
  3. Fate saltare i pomodorini per un paio di minuti, aggiustate di sale e sfumate con vino bianco.
  4. Ponete le orate nel sughetto preparato, bagnate con qualche cucchiaio di acqua calda, aggiungete prezzemolo e alloro.
  5. Lasciar far cuocere le orate a bassa fiamma, coprendo con coperchio e lasciar cuocere per circa una ventina di minuti.
  6. Servire le orate calde.
Condividi