Natalia Titova svela il suo rimpianto: “Non avrei mai lasciato Ballando con le stelle”

288

Natalia Titova, ex ballerina professionista e figura amata del programma televisivo Ballando con le stelle, ha espresso il suo profondo affetto per il programma Rai1 condotto da Milly Carlucci, sottolineando che, se avesse avuto l’opportunità, non avrebbe mai lasciato il suo ruolo nell’emittente.

Titova ha rivelato, alle pagine Novella 2000, che Ballando con le stelle è stato un’esperienza che le è rimasta nel cuore, definendolo una sorta di famiglia per molti partecipanti e insegnanti. Nonostante le sfide fisiche e l’impegno richiesto, ha condiviso il suo rimpianto per aver lasciato il programma, attribuendo questa scelta principalmente a motivi di salute.

Le sue parole testuali affermano:

“Sono stata a Ballando dalla prima edizione. Ho lasciato il programma per il ripresentarsi del problema al ginocchio con il quale sono nata e anche perché pensavo che non si potesse percorrere tutta la vista sulla stessa strada. Ma ora sono fortemente pentita di aver lasciato Ballando. Ho capito che avrei potuto trasformarmi e crescere anche all’interno del programma. Se potessi tornare indietro non lo lascerei mai… Se mi richiamano a Ballando io ci vado.”

Dopo aver abbandonato Ballando con le stelle, Natalia Titova è stata coinvolta nel programma Amici, condotto da Maria De Filippi, dove ha agito come insegnante di ballo per cinque edizioni. Tuttavia, ha dichiarato di non essersi sentita appagata in quel contesto, definendosi più una “maestrina” che una ballerina. Ha preferito concentrarsi sull’insegnamento e la collaborazione con gli amatori, sottolineando la sua preferenza per il ballo e l’inizio da zero con gli appassionati.

Condividi


[fbcommentssync]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.