Natalia Titova confessa di essere nata con un’osteomielite: “via da Ballando per non peggiorare”

125

Natalia Titova, ballerina ed ex volto della trasmissione televisiva Ballando con le Stelle, confessa di essere nata con un’osteomielite, ovvero un problema al ginocchio a causa del quale ha rischiato di perdere una gamba.

La ballerina, ospite all’interno della trasmissione “Vieni da me” condotta da Caterina Balivo, ha confessato di essere nata con tale problematica che nel corso del tempo l’ha portata ad effettuare delle rinunce, come per esempio lasciare la trasmissione Ballando con le Stelle per non peggiorare.

“Mi è dispiaciuto, ma non volevo peggiorare davanti al pubblico italiano che mi guardava. Volevo finire quando stavo ancora al top e credo che tutti gli sportivi la pensino così. Sapevo che più di quello non avrei potuto dare. La decisione è stata veramente dura, ma ero consapevole che sarebbe stato meglio smettere in quel momento”,

confessa Natalia, che pian piano ha lasciato anche il mondo della danza.

“Il problema al ginocchio non può sparire, può solo peggiorare. Per questo motivo ho smesso un pochino prima di ballare: sentivo che meglio di così non potevo fare. Meglio andare via dieci minuti prima che un’ora dopo”,

fa sapere.

Condividi