Come Pulire e Cucinare gli Scampi: Guida Completa

4

Gli scampi, conosciuti anche come “gamberi imperiali” o “astici di Norvegia”, sono un prelibato frutto di mare apprezzato per la sua carne delicata e saporita.

Pulirli e cucinarli può sembrare un compito arduo, ma con questa guida dettagliata potrai preparare scampi perfetti per ogni occasione.

Come Pulire gli Scampi

Pulire gli scampi è un passaggio essenziale per ottenere il massimo dal loro sapore. Ecco come fare:

Preparazione

  • Strumenti necessari: Tagliere, coltello affilato, forbici da cucina, pinze per crostacei.
  • Scampi freschi: Assicurati che gli scampi siano freschi. Dovrebbero avere un odore di mare, essere lucidi e non appiccicosi.

Rimuovere la Testa

  • Tieni lo scampo con una mano e con l’altra afferra la testa.
  • Ruota la testa con un movimento deciso per staccarla dal corpo. La testa può essere conservata per preparare brodi o bisque.

Sgusciare il Corpo

  • Utilizza delle forbici da cucina per tagliare il carapace lungo il lato inferiore del corpo.
  • Con delicatezza, apri il carapace e rimuovilo per estrarre la carne.

Pulire lo scampo

  • Rimuovi l’intestino (il filo nero) che corre lungo la schiena dello scampo. Puoi farlo incidendo leggermente il dorso e tirando fuori il filo con la punta di un coltello o uno stuzzicadenti.

Pulizia Finale

  • Sciacqua delicatamente la carne degli scampi sotto acqua fredda per rimuovere eventuali residui.

Come Cucinare gli Scampi

Gli scampi sono versatili e si prestano a diverse tecniche di cottura. Ecco alcune delle preparazioni più comuni:

Scampi al Forno

Ingredienti:

  • Scampi puliti
  • Olio d’oliva
  • Aglio tritato
  • Prezzemolo tritato
  • Sale e pepe
  • Limone

Procedimento:

  1. Pre-riscalda il forno a 200°C.
  2. Disponi gli scampi in una teglia.
  3. Condisci con olio d’oliva, aglio tritato, prezzemolo, sale e pepe.
  4. Cuoci in forno per 10-12 minuti, fino a quando gli scampi diventano rosa e opachi.
  5. Spremi del succo di limone fresco prima di servire.

Scampi alla Griglia

Ingredienti:

  • Scampi puliti
  • Olio d’oliva
  • Sale e pepe
  • Erbe aromatiche (timo, rosmarino)

Procedimento:

  1. Pre-riscalda la griglia a fuoco medio-alto.
  2. Spennella gli scampi con olio d’oliva e condisci con sale, pepe ed erbe aromatiche.
  3. Griglia gli scampi per 2-3 minuti per lato, fino a quando sono cotti.
  4. Servi caldi con una spruzzata di limone.

Scampi in Padella

Ingredienti:

  • Scampi puliti
  • Olio d’oliva
  • Aglio tritato
  • Vino bianco
  • Prezzemolo tritato
  • Sale e pepe

Procedimento:

  1. Riscalda l’olio d’oliva in una padella grande a fuoco medio-alto.
  2. Aggiungi l’aglio tritato e soffriggi per 1 minuto.
  3. Aggiungi gli scampi e cuoci per 2-3 minuti per lato.
  4. Sfumare con vino bianco e cuoci fino a evaporazione.
  5. Condisci con sale, pepe e prezzemolo tritato.

Consigli Utili

  • Freschezza: Utilizza scampi freschi per un sapore ottimale. Evita gli scampi con odore ammoniacale o consistenza viscida.
  • Marinatura: Marinare gli scampi per 15-30 minuti con olio, aglio e erbe aromatiche può esaltare il loro sapore.
  • Non cuocere troppo: Gli scampi cuociono rapidamente. Evita di cuocerli troppo per mantenere la loro carne succosa e tenera.

Ricette con Scampi

Risotto agli Scampi

  • 300g di riso Carnaroli
  • 500g di scampi puliti
  • 1 litro di brodo di pesce
  • 1 cipolla tritata
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Burro, sale, pepe, prezzemolo

Scampi alla Busara

  • 1kg di scampi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500ml di passata di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Olio d’oliva, sale, pepe, peperoncino, prezzemolo

Conclusione

Seguendo questi passaggi, potrai pulire e cucinare gli scampi in modo semplice ed efficace, realizzando piatti deliziosi che conquisteranno tutti i tuoi ospiti. Buon appetito!

Condividi


LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.