Come fare Orata al Forno: cosa occorre e procedimento

406

Una ricetta semplicissima e soprattutto salutare: stiamo parlando dell’orata al forno.

L’orata al forno è un secondo piatto di pesce semplice da preparare, per gustare tutto il buono del pesce esaltato dal profumo di limone. Diverse sono le varanti di preparazione, oggi noi vi lasciamo la nostra ricetta semplicissima. Curiosi di leggere cosa occorre? Scopriamolo.

Ingredienti Orata al Forno

Dosi per 3 persone

  • 3 orate
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 limone
  • olio extra Vergine
  • origano
  • prezzemolo q.b.
  • sale
  • pomodorini del piennolo

Procedimento Orata al Forno

  1. Pulite le orate fresche: aiutandovi con una forbice da cucina, tagliate le pinne dell’orata, poi desquamatela sotto l’acqua corrente utilizzando il dorso di un coltello. Aiutandovi con le forbici, praticate un taglio sul ventre dell’orata, procedendo dritto fino a sotto la testa. Eliminate le interiora aiutandovi con la punta del coltello, sciacquate bene l’orata.
  2. Lavate il limone, prezzemolo e pomodorini.
  3. Tagliate il limone a fette spesse e i pomodorini in due parti.
  4. Infilzate in uno stecchino la fettina di limone, mezzo spicchio d’aglio, un ciuffo di prezzemolo e la metà del pomodorino.
  5. Ponete lo stecchino all’interno della cavità dell’orata, aggiungendo un pizzico di sale e uno di origano.
  6. Ponete l’orata ripiena di aromi, in una teglia da forno. Aggiungete un filo d’olio sull’orata, dei pomodorini tagliati a due all’interno della taglie e un un bicchiere d’acqua.
  7. Cuocete l’orata a 180° per 40 minuti (forno statico). Servite l’orata ben calda e prima di servirla eliminate lo stecchino con gli aromi.
Condividi