Come fare Lasagna di Carnevale Napoletana

414

La lasagna napoletana è un piatto ricchissimo della cucina napoletana, realizzato sopratutto nel Martedì Grasso, ovvero a Carnevale. Un piatto ricco di gusto, molto semplice da realizzare e sopratutto completo in quanto all’interno è possibile aggiungere polpettine o salsiccia sbriciolata. Accompagnato dalla chiacchiere e dal migliaccio, è un vero è proprio pranzo o cena, che a Carnevale non può mancare. Scopriamo insieme la ricetta e i passi per realizzare la lasagna napoletana.

Ingredienti per realizzare la lasagna

  • Ragù,
  • 500 gr. di lasagne,
  • 250 gr. di carne macinata,
  • 1 uovo,
  • pane raffermo,
  • prezzemolo,
  • parmigiano,
  • 300 gr. di ricotta,
  • 300 gr. di fior di latte,
  • 350 gr. di salsicce,
  • 1 bicchiere di vino bianco,
  • olio, sale, pepe.

Procedimento di preparazione della lasgna

E’ preferibile preparare il ragu’ molto tempo prima della lasagna poiché la sua realizzazione richiede molto tempo.

  1. Preparate delle polpettine impastando la carne macinata, il pane raffermo, il prezzemolo, l’uovo, il parmigiano e il sale e friggetele.
  2. Rosolate le salsicce con l’olio e del vino bianco, tagliatele a pezzetti e unitele alle polpettine e ad un mestolo di ragù.
  3. Intanto mescolate la ricotta con qualche cucchiaio di ragù fino a farla diventare una crema densa. In una pentola lasciate bollire l’acqua con un cucchiaio d’olio e lessatevi le lasagne, toglietele al dente lasciatele asciugare su un panno umido, distanti l’una dall’altra.
  4. Prendete una teglia a forma rettangolare ponete sul fondo qualche cucchiaio di salsa e fate un primo strato di lasagne.
  5. Spalmatele con la ricotta preparata in precedenza e cospargete con il fior di latte a fettine, le salsicce e le polpettine, il ragù e parmigiano. Continuate con gli altri strati e terminate con le lasagne.
  6. Cospargete di ragù e parmigiano e lasciate nel forno per una mezz’ora non troppo alta.
Condividi