Ciao Darwin: che cos’è, come funziona, come scrivere per partecipare, orari tv e streaming

72

Ciao Darwin è lo storico programma televisivo che vede alla conduzione il celeberrimo Paolo Bonolisaccompagnato dal fedele Luca Laurentiil quale mette in contrapposizione due differenti squadre, il bianco ed il nero, il giorno e la notte, facendole sfidare ed ottenere al termine un vincitore.

Ci troviamo dinanzi ad un programma ventennale, il quale ha riscontrato da subito l’apprezzamento del pubblico, grazie anche alla stranezza delle sfide da intraprendere. Ebbene, cominciamo subito questo viaggio nel tempo!

Che cos’è e come funziona Ciao Darwin

Ciao Darwin è un programma televisivo dalla fattezza italiana, quale primo episodio è andato in onda il 3 ottobre 1998, ovviamente in prima serata, su Canale 5. Stiamo parlando di un programma di varietà e game show, condotto da Paolo Bonolis Luca Laurenti. 

Il nome è stato così scelto, perché si voleva alludere, in maniera del tutto ironica e parodistica, alla teoria dell’evoluzione del medesimo Charles Darwin. Ad affiancare i due conduttori troviamo da sempre la bellezza di Madre Natura, personificata da differenti modelle, con il trascorrere degli anni; una delle più celebri resta comunque Susane Brewka. Impossibile dimenticare la sigla del programma “Matti”.

All’interno del game show si vedranno contrapposte due squadre composte da 50 persone cadauna, e a capeggiarla ci sarà sempre un diverso volto noto del piccolo schermo. Le due squadre verranno sottoposte a prove di abilità, intelligenza e cultura generale, a dimostrazione della scarsa riuscita della selezione naturale di Darwin.

Ogni prova avrà un suo punteggio, assegnato dal pubblico in studio, che prevede un massimo di 300 persone, per cui un punto a testa. Le prove proposte all’interno del programma, e quelle che noi tutti conosciamo, sono:

  • Prova di canto.
  • Faccia a faccia, quale confronto verbale tra le due squadre.
  • Prova di coraggio, quali partecipanti vengono sorteggiati da Madre Natura, con possibilità anche di rifiutare. Queste prove prevedono il contatto fisico con animali come serpenti, vermi, insetti vari o bestie feroci, ma anche sfide per sfidare fobie come le vertigini, il buio, e che mettono il concorrente a dura prova.
  • A spasso nel tempo, dove un esponente a caso delle due squadre, verrà condotto da “fedele Battista” o meglio Laurenti, in un viaggio temporale, a bordo della macchina del tempo, giungendo in epoche passate o presenti oppure in scenari con precisi temi.
  • Genodrome, dove sei concorrenti delle due squadre dovranno superare un percorso ad ostacoli per la loro sopravvivenza. Le principali prove sono l’attraversamento delle reti, la scalata di ripide pareti, la discesa su scivoli, l’attraversamento di laghetti saltando su sassi instabili, la corsa sui rulli rotanti e così via.
  • Il defilé, che prevede una sfilata di moda, effettuata sempre dai vari concorrenti, vestiti secondo differenti contesti e quindi “giorno”, “sera”, “discoteca” od “intimo”.
  • I cilindroni, dove due concorrenti, uno per squadra, verranno rinchiusi all’interno di una cabina cilindrica trasparente, arrecante diverse tacche. Ogni concorrente dovrà rispondere correttamente alla domanda posta, altrimenti verrà immessa dell’acqua all’interno. Il concorrente più bravo porterà la squadra alla vittoria.

Come scrivere per partecipare come concorrente a Ciao Darwin

Se il vostro sogno è quello di prendere parte al programma Ciao Darwin in quanto concorrenti, allora nulla di più semplice, in quanto basterà inviare una email, inserendo tutti i vostri dati personali, recapito telefonico e foto, affiancando anche un’autorizzazione con scritto:

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del d.lgs n° 196 del 30 giugno 2003”.

L’indirizzo email a cui va poi inviato è: d.bonolis.sdl2005.it. 
Ulteriore metodologia è quella di recarvi sulla pagina ufficiale sdl.tv/casting/casting-ciao-darwin/inserire i propri dati, e quindi inviare la propria candidatura.

Come scrivere per partecipare come pubblico a Ciao Darwin

Laddove voleste invece prendere parte al programma di Paolo Bonolis in veste di pubblico, è invece necessario inviare una email agli indirizzi [email protected] oppure [email protected]per richiedere maggiori informazioni per quanto riguarda le modalità esatte. Siete pronti al divertimento?

Orari tv e streaming di Ciao Darwin

Ciao Darwin, come visto, è in onda dal lontano 1998, da sempre in prima serata su Canale 5. I conduttori storici restano Paolo Bonolis e Luca Laurenti, affiancati dalla splendida Madre Natura.

Laddove abbiate desiderio di rivedere un vecchio episodio, o semplicemente vedere una puntata che vi siete persi, è possibile farlo abbonandovi alla piattaforma streaming InfinityUlteriore alternativa è quella di recarsi su Mediaset Playquale piattaforma arrecante tutte le puntate. Questo servizio è invece gratuito e l’accesso richiede semplicemente l’inserimento della vostra email e password personale.

Condividi