Sky On Demand: che cos’è, come funziona, come abbonarsi e quanto costa l’abbonamento

1055

Con Sky On Demand l’abbonato non sarà più costretto a guardare ciò che l’emittente offre, ma potrà finalmente scegliere personalmente qual è il programma che vuole vedere.

Internet ed i decoder moderni fanno sì che il catalogo di titoli disponibili sia più vasto e soprattutto accessibili quando più si vuole, senza per forza sottostare alle regole imposte dai palinsesti.

Sky On Demand è il servizio che offre Sky, in maniera gratuita, a tutti i suoi abbonati che posseggano un decoder My Sky HD ed una connessione internet a banda larga.

Che cos’è Sky On Demand?

Come appena visto, Sky On Demand è il servizio gratis che Sky offre ai suoi abbonati in possesso di satellite o fibra, e fa sì che si possano vedere, in qualsiasi momento della giornata, tutti i contenuti presenti nel catalogo. Stiamo dunque parlando di un servizio extra di Sky, dalle medesime funzioni di Netflix, Amazon Prime Video ed altri servizi OTT.

Al contrario delle trasmissioni del Digitale Terrestre e satellitari, il servizio On Demand dà l’occasione di scegliere personalmente ciò che si vuole guardare, senza doversi per forza attenere ai programmi degli emittenti.

Come funziona Sky On Demand?

Tutto ciò di cui si necessita per accedere al servizio Sky On Demand è:

  • Un decoder MySky o Sky Q
  • Connessione ad Internet
  • Attivazione del servizio Sky On Demand all’interno dell’area clienti.

Sky On Demand offre la visione sia dei contenuti in SD, in HD ma anche in 4K HDR. PEr poter usufruire dei servizi HD e 4K HDR si necessita però di un abbonamento a Sky HD, e per il 4K anche di decoder Sky Q e TV 4K.

I programmi su Sky On Demand possono essere visualizzati sia in streaming, e quindi durante il processo di scaricamento, sia in dowload già avvenuto. Per scaricare il programma Sky On Demand in HD si deve selezionare prima di tutto la programmazione desiderata, pigiare poi il tasto “OK”, attendere poi l’apparizione del pop-up che consente la scelta del formato da scaricare e quindi: SD, HD o 4K HDR.

E’ inoltre possibile effettuare una scelta predefinita, senza che di volta in volta si debba necessariamente effettuare la scelta. Questo si può fare accedendo all’area “Scelta HD/SD” all’interno del menù “Opzioni”; da qui si potrà effettuare la propria scelta, eliminando la consueta apparizione del pop-up.

Come abbonarsi a Sky On Demand

Abbiamo già precisato che per ottenere il proprio Sky On Demand si necessita di un decoder My Sky HD, che dovrà essere connesso ad una linea internet, per poter così entrare nel catalogo dei titoli. Il metodo migliore per consentire la connessione è il cavo ethernet, oppure si potrà posizionare il modem ADSL o Fibra Ottica vicino al TV.

E’ anche possibile usare un’alternativa wireless tipo Sky Link, quale sistema con certificazione Sky. E’ già da qualche tempo, però. che l’ultimo decoder di My Sky Wifi permette l’accesso alla rete internet senza alcun filo, ma direttamente mediante modulo Wifi incluso e gestendo la rete dal pannello di controllo.

L’attivazione di Sky On Demand avviene direttamente sul telecomando, pigiando il tasto rosso oppure il tasto On Demand, per poi premere sull’opzione Attivazione On Demand, e poi Ok, per avere conferma. Da questo momento in poi il vostro servizio Sky On Demand sarà attivo e potrete guardare tutti i programmi inclusi in catalogo.

L’attivazione di Sky On Demand è possibile anche mediante PC, e tutto quello di cui si necessita è lo Sky ID personale, che permette l’accesso all’area Fai da te direttamente sul sito ufficiale, per poi gestire a proprio piacimento l’abbonamento ed i dispositivi.

Se non foste già in possesso di una registrazione su Sky, questa si può effettuare in qualsiasi momento. Bisognerà prima di tutto googlare il sito sky.it, premere poi sull’opzione Login in alto a destra, e pigiare su “Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky ID”. A questo punto bisognerà inserire i propri dati personali con Codice cliente, Codice fiscale, Email e Password, spuntare la voce “Non sono un robot” e cliccare infine su “Avanti”. 

L’attesa sarà di qualche minuto prima di ricevere una email con all’interno il link di attivazione, che chiederà “Clicca qui”, per attivare l’account entro 24 ore. Con il proprio Sky ID, si dovrà accedere di nuovo alla pagina internet, effettuare il Login, apporre Username o indirizzo email e Password, pigiare su Accedi, ed infine collegarsi al proprio account Sky.

Da qui si dovrà poi entrare nell’area Fai da te e cliccare su “Gestisci dati e servizi”, selezionare Sky On Demand, premere su Attiva e sarete finalmente clienti Sky.

Quanto costa l’abbonamento a Sky On Demand?

Nel pacchetto Sky sarà possibile trovare differenti offerte dedite ai pacchetti inclusi di Pay TV + ADSL o Fibra Ottica, che permettono di risparmiare sul costo di ogni componente. I pacchetti maggiormente scelti, perché più adeguati agli abbonati moderni sono di certo Tim Sky Sky Fasweb. Con un prezzo inferiore ai 40,00€ potrete infatti avere accesso a Sky insieme ad una connessione a banda larga che raggiunge fino a 20 Mega.

Sky On Demand risulta essere assolutamente gratuito per tutti gli abbonati Sky in possesso di decoder My Sky in linea con il servizio My Sky attivo. Non sono previsti alcuni costi per attivazione o canone mensile. Altrettanto gratuiti sono i programmi di Sky On Demand, mentre l’unico costo sarà quello della sezione, da sempre a pagamento, di Sky Primafila. 

Vediamo insieme quali sono i prezzi stabiliti per un abbonamento Sky:

  • Sky TV, a partire da 14,90€ al mese, che comprende Sky Smart, oppure Sky Open a 25,00€ al mese, che comprende show, serie TV Sky, documentari, Sky Q senza la parabola e annesse funzionalità, insieme ai contenuti in HD.
  • Sky TV + Intrattenimento Plus, che include il mondo Sky TV ed i contenuti Netflix in HD, disponibili su 2 dispositivi alla volta. Il prezzo è di 19,00€ al mese per i successivi 18 mesi.
  • Sky TV + Sky Calcio, che include tutto il calcio + 7 partite su 10 facenti parte della Serie A Tim. Il costo è di 30,90€ al mese, per i successivi 18 mesi.
  • Sky TV + Sky Cinema, che comprende il cinema di Sky, con annesse uscite nazionali ed internazionali, titoli Sky Original e 1.000 contenuti su On Demand, + tutti i contenuti Sky TV. Il costo è di 24,90€ al mese, per i successivi 18 mesi.
  • Sky TV + Sky Sport, che allarga ulteriormente il pacchetto Sky, includendo tutte le competizioni della Formula 1, Moto GP, partite di Champions League ed Europa League, e così via. Il costo è di 30,90€ al mese, per i successivi 18 mesi.
Condividi


LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.