Maria Teresa Ruta ricorda la sua partecipazione all’Isola dei Famosi: “Ci davano solo l’acqua”

0

Maria Teresa Ruta conduttrice televisiva, nel corso di una chiacchierata con gli altri coinquilini del reality Grande Fratello Vip, ha ricordato e raccontato la sua partecipazione al programma televisivo Isola dei Famosi.

“Non sapevamo come fosse. Ci hanno portato a Samanà. I mosquitos ci attaccavano alle 5 del mattino e andavano via alle 9. I parassiti delle palme ti scivolavano lungo tutto il corpo. La prima settimana non avevamo il fuoco. Abbiamo mangiato i granchi di palude, il cocco. Ci davano solo l’acqua addizionata con il magnesio. Leccavamo la conchiglie. Abbiamo mangiato di tutto. La fame si sentiva”,

fa sapere Maria Teresa, che nel corso della sua partecipazione al programma, durata due mesi, perse ben dieci chili.

Nel corso del racconto, Maria Teresa fa sapere che nel corso degli anni il programma è cambiato e lei lo rifarebbe:

“Ci scannavamo. Non mangi, non dormi. O ti viene il down, perché non mangi, si ammoscia tutto, se non sei attivo, che vai a pescare o a prendere i tronchi, gli altri ti attaccano. Sono dimagrita 10 chili in due mesi. Li stavamo male la sera. Non c’erano nessuna. Venivano perquisite tutte le persone per fare le riprese. Non sapevamo dove saremmo finiti. Il primo anno ci hanno fatto lanciare dall’alto. Poi hanno abbassato. Ringo si è fatto male. Negli anni l’isola è migliorata. La rifarei ma devono darmi un antiprurito”,

chiosa.

Condividi