L’Eredità: come funziona, come scrivere per partecipare, orari tv e streaming

145

L’Eredità, che sicuramente in molti conosceranno bene, risulta essere un programma ideato dalla collaborazione di due colossi, quali Rai Uno Magnolia. 

Strano ma vero, ma lo seguiamo già da circa 16 anni, basti pensare che la prima puntata è andata in onda il 29 luglio 2002. 

Alla conduzione abbiamo avuto diverse figure, tra cui quello per eccellenza, tristemente venuto a mancare, Fabrizio Frizzi. Nelle ultime edizioni abbiamo invece trovato la simpatia di Flavio InsinnaDetto questo, se voleste sapere come prendere parte ai casting del programma, basta che continuiate la lettura dell’articolo.

Come funziona L’Eredità

Abbiamo appena visto che il programma de L’Eredità nasce nel lontano 2002, dalla combinazione delle idee di Amadeus, primissimo conduttore, e Stefano Santucci, quale incipit è arrivato dal programma argentino “El Legado“.

18 anni e 4.300 puntate registrate dopo, il quiz show risulta ancora essere uno dei più seguiti e soprattutto longevi in Italia. Dal successo ne è scaturita anche la creazione di giochi da tavolo ed addirittura videogiochi per PS2. Il programma prevede tutta una serie di giochi, dove solo il più forte arriverà alla fine:

  1. Gioco degli “Abbinamenti“, a cui partecipano tutti e 7 i concorrenti.
  2. Il perdente di “Abbinamenti” dovrà poi sfidare un altro concorrente a “Scalata doppia“, quale gioco vedrà l’eliminazione di uno di questi.
  3. A “Vera o Falsa” prenderanno parte i concorrenti rimasti in gara, e qui il presentatore porrà delle frasi, e starà al concorrente di capire se reale o falsa.
  4. Il concorrente che effettuerà ben 2 errori al gioco precedente, si ritroverà a rischio eliminazione, per cui si ritroverà a giocare a “Doppia Coppa” contro un altro concorrente; il perdente verrà poi eliminato.
  5. Da questo momento si gioca a “Fantastici Quattro“, proprio con i 4 rimasti in gara. Anche al termine di questo i peggiori dovranno sfidarsi nuovamente a “Doppia Coppia”, e decretare un altro eliminato.
  6. L’ultimo gioco è il “Triello“, che precede l’ultima manche. Il vincitore potrà portare a casa il montepremi, mediante la Ghigliottina. 

Come scrivere per partecipare a L’Eredità?

Come ogni anno, il programma L’Eredità mantiene sempre il suo stile, andando però a cambiare qualcosina, come ad esempio lo studio, più moderno e rinnovato, oppure le sfide, che vedono un faccia dei concorrenti fino alla fine, per arrivare alla Ghigliottina. Immancabili sono anche le “professoresse”, insieme a tutte le domande di attualità, informazione o curiosità.

Se tutto questo mondo vi attrae, e vi sentite di poter arrivare fino alla fine, questo è il gioco adatto per voi. Per partecipare a L’Eredità troviamo 2 differenti modalità:

  1. Chiamando direttamente il numero 02/2828000
  2. Recandovi direttamente sul sito Banikayitalia e sito della Rai

Qualsiasi sia la modalità che voi scegliate, è necessario il rilascio dei dati personali, con email, comune di residenza e recapito telefonico. Sarà poi la redazione a contattare voi, invitandovi in uno degli studi della Rai, per procedere ai casting.

Bisognerà proprio superare questi per poter poi accedere al prossimo step, ed ovviamente superare anche quello. Una volta dentro, verrà assegnato un punteggio finale e vi divideranno in squadre che verranno poi convocate tra le puntate.

Chi può partecipare a L’Eredità?

Partecipare a L’Eredità richiede il superamento di vari step, nonché essere in possesso di determinati criteri, per cui non tutti possono accedervi. Bisogna prima di tutto essere maggiorenni, e prendere parte a dei casting, dove i produttori andranno a testare i concorrenti mediante interviste e riprese audio-video.

Questo serve a capire se il concorrente è in grado o meno di supportare il “peso” delle telecamere, ma anche se questi è abbastanza preparato da saper rispondere non a tutti ma alla maggior parte dei quesiti. Ulteriori criteri a cui deve rispondere un potenziale concorrente de L’Eredità sono:

  • Non far part del cast o collaboratori di Rai, Magnolia SPA ed ulteriori aziende annesse
  • Non si accettano concorrenti che hanno già preso parte a L’Eredità
  • Si accettano soltanto i giocatori che hanno presentato una domanda mediante contatto telefonico od email
  • E’ necessario il superamento di un test scritto e di una intervista.

Orari tv e streaming de L’Eredità

Come tutti gli anni, il programma L’Eredità torna ad allietarci con i suoi giochi e le sue emozioni. L’Eredità viene ormai da anni trasmesso su Rai 1, in fascia preserale, a partire dalle 19:00 circa, e quindi prima del TG1 e dell’altro programma televisivo divenuto ormai consueto appuntamento I Soliti Ignoti. 

Le riprese de L’Eredità avvengono nello studio 4 degli studi televisivi dedicati a Fabrizio Frizzi, ex Dear, in Roma. Oltre la fascia preserale, se vi foste persi qualche puntata, e non potete assolutamente farne a meno, non abbiate timori perché è possibile recuperare.

Infatti, recandosi sul sito web Rai Play, sarà possibile visionare tutte le dirette on demand oppure in streaming de L’Eredità, ma anche di molti altri programmi Rai.

Condividi