Jean Pierre stufo del comportamento di Gemma Galgani: “certi gesti sono imbarazzanti”

65

Un’altra conoscenza è giunta al capolinea: il cavaliere Jean Pierre ha deciso di mettere fine alla frequentazione con la dama Gemma Galgani.

Ciò che poteva sembrava una nuova love story, invece è divenuta ben presto un fiume di lacrime per la dama torinese Gemma Galgani: il cavaliere Jean Pierre ha messo fine alla loro frequentazione. Non sopportando certi gesti, considerati imbarazzanti, e affermando più volte che la dama torinese fuori dal contesto televisivo Uomini e Donne è una persona completamente diversa, Jean Pierre ha messo la parola fine.

“È imbarazzante, Gemma. Mi dà fastidio questa cosa che tu debba stare male. Se non ho sentimenti per adesso, cosa devo fare? Qua dentro mi sento aggredito da te. Sei una bella persona, mi fa piacere continuare a vederti ma non mi devi stressare la vita. Se viene, bene, sennò resterà un’amicizia”,

ha affermato l’uomo, dopo che la dama si è sciolta in lacrime dinanzi ad esso tenendo tra le braccia un’enorme peluche.

“Dopo un mese che ci sentiamo difendi lei? Io non l’ho aggredita, mi sto difendendo. Antonella dice che ti soffoco. Ti ho soffocato? Non sono forte. Nei momenti di solitudine sono io che me la vedo con le mie tristezze. Io non sono forte. Hai detto che sentivi qualcosa di più, che il nostro rapporto stava crescendo. È normale che io abbia delle aspettative diverse”,

fa sapere Gemma, piangendo. Ormai Jean Pierre è piu che deciso: la conoscenza è giunta al termine.

Condividi