Come fare migliaccio napoletano di carnevale al cacao

120

Il migliaccio napoletano è un dolce povero tipico della Campania, legato al periodo di Carnevale e consumato il Martedì Grasso. Tantissime sono le versioni che si possono preparare con aggiunta di ingredienti, come per esempio il cacao in polvere. Negli ultimi anni sono tante le casalinghe che invece della versione classica, realizzano quello con l’aggiunta di cacao. Andiamo a scoprire insieme la ricetta.

Ingredienti per migliaccio al cacao tortiera da 24 cm

  • 5 uova
  • 250 gr di semolino
  • 250 gr di ricotta
  • 500 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 bustina di vaniglia
  • 100 gr di cacao in polvere
  • 1 l di latte
  • 750 ml di acqua
  • Zucchero a velo q.b

Procedimento migliaccio al cacao

  1. In una pentola ben spessa ponete il latte e l’acqua e portate ad ebollizione, appena raggiunge il bollore ponete la fiamma del gas a minino e versate a pioggia il semolino, amalgamando energeticamente con un mestolo di legno, poi lasciate cuocere per cinque minuti.
  2. Spegnete la fiamma e aggiungete in pentola il burro tagliato a tocchetti, amalgamate energeticamente facendo assorbire il burro e lasciate raffreddare.
  3. Appena il composto risulterà freddo, aggiungete una alla volta le uova sgusciate, amalgamate e aggiungete la ricotta precedentemente mantecate, incorporate bene amalgamando il tutto aggiungendo poi a pioggia lo zucchero, il cacao in polvere e il pizzico di sale.
  4. Aggiungete infine la bustina di vaniglia e versate il composto in una teglia per crostata del diametro di 24 cm, precedentemente imburrata e ben infarinate.
  5. Cuocete il migliaccio napoletano al cacao in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti. Lasciate raffreddare prima di spolverarlo con zucchero a velo e gustarlo.
Condividi