Come fare la Bisque di Gamberi, guida completa

5

La bisque di gamberi è una raffinata e saporita zuppa francese, perfetta per esaltare il gusto dei crostacei.

Ecco una guida completa su come prepararla, cosa serve, il procedimento dettagliato, come conservarla e alcuni consigli utili.

Ingredienti Necessari

  • 1 kg di gamberi
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di timo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 litro di brodo di pesce
  • 200 ml di panna fresca
  • 50 g di burro
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaino di paprica dolce (opzionale)
  • Prezzemolo fresco per guarnire

Procedimento

  1. Preparazione dei Gamberi
    • Sgusciate i gamberi, conservando le teste e i carapaci. Rimuovete l’intestino (il filo nero) dai gamberi sgusciati.
  2. Cottura delle Teste e dei Carapaci
    • In una pentola capiente, scaldate l’olio d’oliva e il burro. Aggiungete le teste e i carapaci dei gamberi e rosolateli per 5-7 minuti fino a quando diventano di un colore rosso intenso.
  3. Aromi e Verdure
    • Tritate finemente la cipolla, la carota, il sedano e l’aglio. Aggiungeteli nella pentola con i carapaci e fateli soffriggere per altri 5 minuti.
  4. Deglassatura e Concentrato di Pomodoro
    • Sfumate con il vino bianco, raschiando il fondo della pentola per deglassare. Aggiungete il concentrato di pomodoro e mescolate bene.
  5. Brodo e Spezie
    • Versate il brodo di pesce nella pentola, aggiungete la foglia di alloro, il rametto di timo e la paprica (se utilizzata). Portate a ebollizione, poi abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per 30-40 minuti.
  6. Filtraggio
    • Togliete la pentola dal fuoco e passate il contenuto attraverso un colino a maglie fini, premendo bene per estrarre tutti i liquidi dai carapaci e dalle verdure. Potete usare anche un passaverdure per ottenere una consistenza più fine.
  7. Aggiunta della Panna
    • Rimettete il brodo filtrato nella pentola e riportatelo a leggera ebollizione. Aggiungete la panna fresca e lasciate cuocere a fuoco basso per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  8. Aggiustamento di Sale e Pepe
    • Assaggiate e regolate di sale e pepe. Se desiderate una bisque più densa, potete continuare a cuocere fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  9. Servizio
    • La bisque di gamberi è pronta per essere servita. Guarnite con prezzemolo fresco tritato e, se volete, con qualche gambero sgusciato e leggermente saltato in padella come decorazione.

Conservazione

  • In Frigorifero: La bisque di gamberi può essere conservata in frigorifero per 2-3 giorni, in un contenitore ermetico.
  • In Freezer: Se desiderate conservarla più a lungo, potete congelarla. Versatela in contenitori adatti al congelamento o in sacchetti per congelatore, lasciando un po’ di spazio per l’espansione del liquido. Può essere conservata in freezer per 2-3 mesi. Prima di consumarla, scongelatela lentamente in frigorifero e riscaldatela a fuoco lento.

Consigli Utili

  1. Varianti: Potete aggiungere altri crostacei come granchi o aragoste per un sapore più complesso.
  2. Brodo di Pesce: Se non avete brodo di pesce pronto, potete usare un dado da brodo di pesce diluito in acqua.
  3. Texture: Per una bisque ancora più vellutata, potete frullare il brodo filtrato con un frullatore a immersione prima di aggiungere la panna.
  4. Vino: Il vino bianco secco conferisce un sapore delicato, ma potete anche utilizzare del brandy o del cognac per un tocco più ricco e aromatico.
  5. Servizio: La bisque di gamberi può essere servita come antipasto in porzioni ridotte o come piatto principale accompagnata da crostini di pane tostato.

Preparare una bisque di gamberi richiede tempo e cura, ma il risultato finale sarà una zuppa deliziosa e raffinata, perfetta per sorprendere i vostri ospiti o per coccolarvi con un pasto gourmet a casa. Buon appetito!

Condividi


LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.