Come fare il Soffritto Napoletano: cosa occorre, calorie e preparazione

862

La zuppa di soffritto, o zuppa forte, è un piatto tipico napoletano particolarmente sapido adatto per freselle e primi piatti di pasta, basato su vari componenti interiori del maiale.

Una ricetta dal gusto forte, molto semplice da realizzare e perfetta anche da fare e surgelare. Inoltre con questo sugo potete condire anche la pasta.

Per ogni 100 grammi di Soffritto, sono circa 180 Kcal. 

Ingredienti Soffritto Napoletano

  • 2 kg di frattaglie di maiale (cuore, milza, polmone, trachea)
  • 200 gr di concentrato di pomodoro
  • 30 gr di salsa di pomodoro
  • 100 gr di strutto
  • peperoncino forte
  • rosmarino
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio di olio
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • sale

Preparazione

  1. Lavare accuratamente i pezzi di carne, immergerli successivamente in acqua per dissanguarli maggiormente possibile.
  2. Tagliare i pezzi di carne in piccole parti. In una padella soffriggere i pezzi di carne con strutto e olio d’oliva extra vergine, a fiamma vivace.
  3. Appena la carne risulterà rosolata, aggiungere il vino rosso e a fiamma vivace far evaporare. Aggiungere il ramoscello di rosmarino, un paio di bicchieri d’acqua, un peperoncino a pezzetti e 1-2 foglie di alloro, il passato di pomodoro, salare e amalgamare.
  4. Cuocere il Soffritto a fiamma bassa per un paio di ore, finché la carne non risulterà ben morbida e il sugo ben denso. Qualora fosse necessario, aggiungere un po d’acqua.
Condividi