Alessandro scrive a C’è posta per te 2022 per sua figlia Veronica che non vede da sei anni

1083

Sabato 15 Gennaio 2022 nella prima serata della rete televisiva Canale 5 è andata in onda la seconda puntata, della nuova stagione televisiva 2022, del programma televisivo C’è posta per Te, condotto da Maria De Filippi.

Alessandro scrive al programma per sua figlia Veronica, che non vede e non sente da sei anni. Alessandro faceva l’operaio in un cantiere e un giorno tornando prima da lavoro, capisce che il suo matrimonio è finito. Purtroppo Veronica finisce per esser oggetto di scontro tra lui e l’ex moglie: finendo in tribunale, la figlia viene affidata alla madre.

Il rapporto tra padre e figlia inizia a scemare, tanto che Alessandro vede la figlia solo tre volte nell’arco di due anni. Veronica compie quattordici anni, inizia ad essere molto ribelle e l’ex moglie chiede ad Alessandro di prendersela un po con lui, ma purtroppo tale decisione non viene accettata dalla compagna dell’uomo, che ha una figlia disabile avuta da una precedente relazione e un figlio, di nome Alex, avuto da Alessandro.

Dinanzi al rifiuto di andare a vivere con il padre, Veronica chiude ogni rapporto con l’uomo.

“Ti prego di perdonarmi se non sono stato un padre presente. Ti prego di perdonarmi se quando hai avuto bisogno di me non ci sono stato e ti prego di perdonarmi se ti ho ferita, ma ci sono stati dei motivi. Quello che ti chiedo ora, se mi puoi perdonare è di ricominciare un rapporto tra me e te. Il passato non si può cancellare ma penso al presente e a te che sei mia figlia, ti chiedo solo di perdonarmi amore mio. Ho fatto mille tentativi per fare pace con te, ma non ci sono mai riuscito. Io ti voglio solo dimostrare quanto ti voglio bene e quanto amore provo verso di te, amore mio”,

afferma Alessandro tra le lacrime, rivolgendosi alla figlia.

“Non sai cosa ho passato io. Mi sentivo sempre diversa sin da piccola, perché gli altri avevano la famiglia unita tranne io”,

fa sapere Veronica rivolgendosi al padre.

Veronica purtroppo non è riuscita ad aprire la busta. È tanta la rabbia e delusione che prova nei confronti dell’uomo.

Condividi