Tik Tok: che cos’è, come funziona, quanto costa, come creare e disattivare account

1143

Tutti conosciamo Tik Tok come l’applicazione più utilizzata, specialmente nell’ultimo periodo, opponendosi ad Instagram e Facebook.

Molte sono state le critiche a riguardo, dati gli impatti negativi che l’applicazione ha avuto sugli adolescenti, ma ciò nonostante, ha comunque fatto di tutto pur di incrementare i suoi sforzi per stabilirsi positivamente nella comunità.

Tik Tok si sta di volta in volta ampliando, conferendo un servizio che dà la possibilità di ideare video simpatici e particolari dalla ridotta durata che vanno da una tematica ad un’altra.

Che cos’è e come funziona Tik Tok?

Tik Tok è un social network che dà la possibilità ai propri utenti di realizzare contenuti innovativi ed interpretare le scenografie di un film oppure di una serie tv copiando l’attore che si preferisce.

Risulta essere un’applicazione similare ad un social network e ad un social media ideata dalla società cinese ByteDance. L’applicazione risulta ideata dalla congiuntura con Musical.ly e ha ripreso differenti funzioni dalla stessa. Realmente Musical.ly risulta essere acquistata dall’azienda di TikTok, al punto che durante la strutturazione di rebranding si è deciso di conservare il nominativo dell’antecedente sistema.

Al fine di comprendere come opera TikTok è bene apporre degli esempi. Ci troviamo dinanzi a dei video ideati attraverso l’utilizzo di codesta applicazione che risulta essere divenuta alquanto nota fra i soggetti adolescenziali. La celebrità di codesta applicazione è data dalla funzionalità peculiare, ossia quella di realizzare dei video di breve durata armonizzati. Questo dà la possibilità ai ragazzi di divertirsi e di far rendere nota la propria fantasia, dando vita a dei video simpatici e unici.

Siamo pertanto dinanzi ad una valida alternativa a social network quali Facebook e Instagram, in quanto dà la possibilità ai propri utenti di realizzarsi una continuazione, beneficiare della presenza di soggetti col quale colloquiare e ricevere ammirazioni.

Gli specialisti dei social network ritengono che, TikTok continuerà a diffondersi nel corso degli anni. Facebook e Instagram non resteranno di certo a guardare, aumentando i propri contenuti, per mantenere inalterato il suo primato.

Al fine di utilizzare TikTok bisogna scaricare l’applicazione dall’app store del cellulare. É possibile utilizzare l’applicazione seppur non si ha una registrazione. TikTok opera di default con account pubblici, ossia quanto risulta editato sulla piattaforma e risulterà evidente a qualsiasi soggetto, ugualmente a coloro che non hanno iscrizione, volendo usare l’app solo per passatempo.

Naturalmente, dopo aver svolto registrazione risulterà possibile cambiare l’impostazione di privacy e selezionare l’account privato, al fine di permettere ai video caricati di essere osservati solo dai seguaci.

É possibile utilizzare TikTok seppur non si è registrati all’applicazione. Svolgendo l’installazione dell’app sarà possibile vedere i video spartiti dagli utenti del social network che hanno un account pubblico. Quanto verrà condiviso da questi risulterà evidenziabile da chiunque.

Anche se non si è iscritti all’applicazione, la condizione peculiare risulterà essere quella di non avere la possibilità di pubblicare i video registrati. Se si vuole utilizzare l’app al fine di ideare video e dilettarsi alla pubblicazione risulterà opportuno realizzare un account su TikTok.

Quanto costa

TikTok, social network, similmente a Facebook ed Instagram, è totalmente gratuito.

Essendo difatti un’associazione no profit, il cui guadagno per i padroni saranno legati alle pubblicità e operazioni di marketing.

Come creare e disattivare l’account TikTok

Al fine di realizzare un account è bene inserire l’email oppure il numero di cellulare, oppure decidere di svolgere logup mediante account Facebook, Twitter, Google oppure Instagram. Questa scelta risulta essere certamente maggiormente vantaggiosa e rapida, sebbene per una miglior certezza è bene non collegare due account e realizzare un account TikTok dall’inizio.

Al fine di procedere, bisogna inserire la data di nascita. Il limite d’età al fine di utilizzare TikTok è di 13 anni. A tal proposito risulta possibile terminare il profilo, il quale risulta essere similare a quello di Instagram, dove presenta è una fotografia profilo tonda e un feed dei video nonché l’immagine per le Impostazioni.

Il feed evidenzia quanto succede nella propria community, e all’interno del feed Per te, risultano presentati i video su misura per la propria persona, scelti a seconda dei propri piaceri e benefici. Vi è un’immagine per il benessere digitale che preavvisa gli iscritti che hanno usato l’applicazione per 90 minuti.

Ciò nonostante, l’applicazione non risulta appagare i gusti di ciascun utente, quindi sarà possibile eliminare oppure disattivare momentaneamente il proprio account TikTok.

Similmente all’eliminazione dell’account Facebook oppure Instagram, l’eliminazione dell’account TikTok ha esiti duraturi. Il totale account, annessi i contenuti, tende ad essere eliminato e dunque non ristabilito. Dunque, se si vuole disattivare l’account, è opportuno:

  • eseguire login all’account TikTok
  • cliccare sulla foto a 3 punti
  • cliccare la sezione Gestione account
  • cliccare su Elimina account
  • Successivamente alla ricezione, apporre il codice di conferma
  • cliccare di nuovo su Elimina
Condividi