Questa estate vuoi essere sirena o balena? Ecco la risposta di una donna

552

Questa estate vuoi essere sirena o balena? Ecco la risposta che arriva da una donna che ha lasciato tutti spiazzati.

Il tutto ha inizio da un volantino esposto fuori da una palestra:

Sulla vetrina di una palestra tempo fa apparve un manifesto nel quale si notava una bellissima ragazza in forma, solare con la scritta: “Questa estate vuoi essere sirena o canotto?”

Si racconta che una donna, non è pervenuta la tipologia fisica, lasciatemi credere che si trattasse comunque di una donna in carne di sicuro non troppo filiforme, anche se rimane del tutto anonima, abbia risposto alla domanda provocatoria in questo modo:

“Cari signori,non sapete forse che le balene sono sempre circondate da numerosi amici, foche, delfini, umani curiosi, hanno una vita sessuale abbastanza attiva, allevano i cuccioli allattandoli serenamente.Sanno cantare bene e registrano addirittura a volte anche de CD.Sono amate, impressionanti, difese e amate da tutti.Le sirene non esistono.Se esistessero sicuramente farebbero la fila dagli psicologi a causa di un grave problema di sdoppiamento della personalità: “sono donna o sono pesce?”Non potrebbero neanche fare bambini.Sarebbero belle, sicuramente, ma sole e tristi. Chi potrebbe mai volere accanto a sè una donna che puzza di pesce?Non avrebbero neanche una vita sessuale perchè rischierebbero di uccidere tutti gli uomini che si avvicinerebbero a loro, come farebbero del resto?Non ho dubbi, preferisco essere una balena.”In questa epoca in cui in media non fanno altro che metterci in testa che solo le magre sono belle, perfette, assolutamente da imitare e da elogiare, io preferisco mangiare un gelato con i miei figli senza sentirmi in colpa, cenare con un uomo senza problemi, bere vino e anche un bicchiere di coca cola se mi va, mangiare una pizza con gli amici in totale libertà.Noi donne prendiamo peso perchè l’intelligenza che accumuliamo è tanta che nella testa non ci sta più e allora si distribuisce su tutto il corpo.Noi donne quindi non siamo grasse, siamo enormemente colte… e ogni volta che guardo il mio sedere abbondante in uno specchio penso “Mio Dio, ma quanto sono intelligente!”

Fonte web-

 

Condividi