Napoli Miracolo San Gennaro: il sangue si è sciolto alle ore 10:08

185

Nella città partenopea si ripete il Miracolo di San Gennaro: alle ore 10:08 di Mercoledì 19 Settembre 2018  il sangue, contenuto in un’ampolla, si è sciolto. Il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe, durante la tradizionale omelia della solennità di San Gennaro, mostrando l’ampolla con il sangue sciolto sull’altare, ha annunciato come, all’apertura della cassaforte, il sangue fosse già liquefatto.

Presente alle celebrazioni S.E. Mons. Francesco Marino, Vescovo di Nola, Diocesi che quest’anno offre l’olio per la lampada votiva. L’avvenuto miracolo di San Gennaro, come sempre, fa tirare un sospiro di sollievo al popolo napoletano.

Il sangue di San Gennaro, contenuto in due ampolle è conservato  nella cassaforte dietro l’altare della Cappella del Tesoro di San Gennaro. La liquefazione del sangue avviene tre volte l’anno: a settembre nel giorno del santo patrono cioè il 19 Settembre, nel sabato che precede la prima domenica di maggio (in ricordo della traslazione delle spoglie del santo) e a dicembre.

Condividi