Mario Martin (Don Anselmo) di Il Segreto descrive il suo personaggio: “sul set mi emoziono veramente”

93

Mario Martin attore spagnolo che da anni interpreta il ruolo di “Don Anselmo” all’interno della soap opera Il Segreto (El secreto de puente viejo), in un’intervista rilasciata alle pagine del settimanale Tv Mia fa sapere che sul set della soap, spesso si emoziona veramente.

“Sono otto anni che interpreto Don Anselmo nel Segreto e ho girato centinaia di scene emozionanti, eppure non mi ci abituo e mi capita spesso di farmi coinvolgere così tanto a livello personale da versare lacrime vere. Di solito mi succede quando mettiamo in scena funerali o matrimoni, in cui sono protagonista perché si tratta di funzioni religiose officiate da Don Anselmo. In quei momenti piange Don Anselmo ma piange anche Mario Martin”,

racconta l’attore, che da anni ricopre il ruolo del parroco del paese. Mario non nasconde che sul set della soap opera spagnola si crea una vera e propria famiglia, e quando un protagonista esce di scena è davvero triste.

“Stiamo sul set tutto il giorno, dall’alba al tramonto, cinque giorni alla settimana. È normale che ci affezioniamo gli uni agli altri. Alcuni colleghi, poi, li frequento anche fuori dal set, per cenare insieme o per andare a teatro. Non ho moglie o figli e ho perso i miei adorati genitori anni fa, quindi i colleghi sono divenuti un po la mia famiglia”,

afferma Mario.

Condividi