Il futuro di C’è posta per te dopo il CoronaVirus: “Busta e abbracci dipendono da come sarà la realtà fuori”

1

La conduttrice Maria De Filippi nel corso di un intervista rilasciata al Corriere fa sapere il futuro della trasmissione televisiva C’è posta per te.

C’è posta per te è il noto programma che rimette in comunicazione due persone che hanno litigato e che non si parlano da tempo. Insieme ad Amici di Maria de Filippi è tra i programmi più popolari in onda su Mediaset.

Chi segue il programma serale di Canale 5 sa bene che le puntate vengono registrate mesi prima, per poi andare in onda i primi di Gennaio. Con l’emergenza Covid 19, cosa succederà al programma?

“Ma la tv — la tv che faccio io – ha sempre rispecchiato la realtà e dunque dovremo rimodularci: bisognerà dare più importanza alle parole e meno ai comportamenti e quello che diremo dovrà corrispondere ai sentimenti che manifestiamo. La busta di C’è posta che si toglie e l’abbraccio si potranno ancora fare? Ora non lo so. Ma so che la tv deve corrispondere a quello che succede fuori, questo è il momento che viviamo e di conseguenza va pensato tutto diversamente”,

fa sapere Maria.

Condividi