Due caffè al giorno per combattere la cirrosi

840

Uno studio pubblicato sulla rivista Hepatology ha rivelato che l’abitudine di bere due tazzine di caffè al giorno protegge il fegato dalla cirrosi di origine non virale.

La cirrosi epatica rappresenta il quadro terminale della compromissione del fegato. Essa è compresa fra le prime dieci cause di morte nel mondo occidentale e riconosce fra le sue cause principali l’abuso di alcol e le epatiti croniche virali o di altra natura

A tale scoperta si è giunti attraverso un’indagine che ha preso in considerazione alimentazione, stile di vita e storia medica di oltre 63 mila cinesi residenti a Singapore. I consumatori abituali di caffè, rari in Oriente, si sono dimostrati meno vulnerabili alla malattia. 

Condividi