Barry Keoghan biografia: chi è, età, altezza, peso, figli, moglie, carriera, Instagram e vita privata

30

Barry Keoghan è un attore irlandese, nato il 18 ottobre 1992 a Summerhill, altezza e peso non disponibile ed ha occhi azzurri e capelli castani.

Nato nel quartiere di Summerhill a Dublino, la sua infanzia è stata segnata da sfide familiari, compresa la dipendenza eroinomane di sua madre. Da giovane, Barry e suo fratello Eric sono stati affidati a diverse famiglie affidatarie, ma hanno mantenuto il legame con la madre durante i fine settimana. La tragedia ha colpito la famiglia quando, nel 2004, la madre di Barry è morta a causa di un’overdose. In seguito, lui e suo fratello sono stati affidati alla nonna e alla zia.

La sua passione per la recitazione ha cominciato a emergere durante le recite scolastiche presso la O’Connell School a Dublino. Nonostante fosse bandito dalla scuola a causa dei suoi scherzi continui, ha perseverato nella sua aspirazione artistica. La sua formazione cinematografica ha avuto inizio con fughe al Cineworld di Parnell Street, da cui è stato escluso. Nel 2011, ha fatto il suo debutto cinematografico nel film Between the Canals. In seguito, ha studiato recitazione presso The Factory, una scuola locale di Dublino. Nello stesso anno, ha fatto la sua comparsa nella serie televisiva Fair City.

Il 2013 è stato un anno cruciale per la carriera di Barry quando ha interpretato Wayne nella serie televisiva Love/Hate, ottenendo notorietà in Irlanda. Ha proseguito la sua carriera con ruoli in film come ’71 nel 2014 e Mammal nel 2016. Tuttavia, il vero salto alla fama internazionale è arrivato nel 2017, quando ha interpretato George Mills in Dunkirk di Christopher Nolan e Martin Lang in Il sacrificio del cervo sacro di Yorgos Lanthimos. Nel 2018, ha recitato in film come Black ’47 e American Animals.

Nel 2019, Barry Keoghan ha ricevuto una candidatura ai British Academy Film Awards come miglior stella emergente. Lo stesso anno, ha impressionato il pubblico con la sua performance nella miniserie Chernobyl e nel film L’ombra della violenza.

Il 2021 ha segnato un altro importante capitolo nella carriera di Keoghan quando ha fatto parte del Marvel Cinematic Universe, interpretando Druig in Eternals. Nel 2022, ha ottenuto un ruolo misterioso nel film The Batman, successivamente rivelato essere il Joker dal regista Matt Reeves. Nello stesso anno, ha recitato accanto a Colin Farrell e Brendan Gleeson nella pellicola Gli spiriti dell’isola, che gli ha valso il premio Bafta al miglior attore non protagonista e la sua prima candidatura al Premio Oscar, ai Golden Globe e ai Critics’ Choice Awards come miglior attore non protagonista.

Con una carriera in costante ascesa e un talento indiscutibile, Barry Keoghan si è guadagnato un posto di rilievo nel mondo del cinema internazionale e continua a sorprendere il pubblico con le sue interpretazioni straordinarie.

Non sono disponibili informazioni riguardanti la sua vita privata e potete seguirlo sul suo profilo oficial Instagram.

Condividi


LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.