Aeham Ahmad biografia: chi è, età, altezza, peso, figli, moglie, Instagram e vita privata

110

Aeham Ahmad pianista siriano, nato a Damasco nel 1988, altezza e peso non disponibile ed ha occhi e capelli castani.

Aeham appartiene alla minoranza palestinese presente in Siria. Nato in un paese difficile, l’unica fonte di serenità e felicità di Aeham oltre alla sua famiglia è la musica. Il giovane infatti si rifugia nel pianoforte, diffondendo un messaggio di vita:

“Questo è il mio messaggio: ricordarvi di queste persone e far si che il mondo ne prenda consapevolezza di nuovo”,

fa sapere.

Aeham Ahmad diventa “il pianista di Yarmuk”, campo profughi palestinesi alle porte di Damasco.

Nella primavera del 2015, i miliziani dell’ISIS a seguito del divieto che ha interessato la musica, il pianoforte di Aeham Ahmad viene bruciato davanti ai suoi occhi, in quanto “haram”: tale gesto porta il giovane ad abbandonare la Siria. Aeham giunge a Monaco, lasciandosi conoscere come pianista e portando le sue note in giro per il mondo.

Realizza anche un disco Music For Hope (Self), incontra Angela Merkel, Martha Argerich e conquista il premio Beethoven. Inoltre Aeham è autore della sua biografia “Und die Vögel werden singen“.

Nella vita privata è sposato ed è papà di due figli. Potete seguire Aeham sul suo profilo Instagram @aeham_ahmad.

Condividi