Tina Cipollari ha perso tre chili e mezzo in soli dieci giorni: ecco cosa dieta che segue

182

Tina Cipollari opinionista televisiva, si è messa a dieta. Ebbene si, l’opinionista di Uomini e Donne, dopo essere salita sulla bilancia e constatato che il suo peso è abbastanza eccessivo, ha deciso di mettersi a dieta.

Alta un metro e sessantaquattro centimetri, Tina pesa ben ottantaquattro chili: un peso che va oltre il suo pesoforma. Invogliata dalla conduttrice Maria De Filippi, che le ha presentato una naturopata, Tina ha deciso di seguire un’alimentazione corretta con obiettivo meno venticinque chili entro Natale 2019.

“Non ho più mangiato pizza, tramezzini dolci completamente eliminati. Chiamo sempre la mia dottoressa, le chiedo cosa posso mangiare”,

afferma l’opinionista, dopo circa dieci giorni di dieta.

“L’approccio del naturopata è un approccio a 360 gradi. Il naturopata non è un dietologo. Sono dei consigli in generale sull’alimentazione. Pochi consigli per ottenere il risultato senza diete restrittive, con grammi, pesare eccetera”,

fa sapere la naturopata che segue l’opinionista. L’opinionista ha perso ben tre chili e mezzo in pochissimi giorni e il suo percorso è tutto in salita.

Dieta Tina Cipollari: cosa mangia?

Tina, aiutata da una naturopata, ha iniziato la dieta e il suo obiettivo è quello di perdere ben venticinque chili entro Natale 2019, ma qual’è la sua alimentazione?

“Ho eliminato tutte le bibite gassate: ora bevo solo acqua con limone oppure con lo zenzero tagliata a fettine e lasciato in infusione per tre ore. Prima di mangiare la carne o il pesce, devo sempre consumare un piatto di insalata o fagiolini condito con il limone e olio extra vergine. Per il momento come carboidrati posso mangiare soltanto una fetta di pane tostato a pranzo e a cena”,

fa sapere Tina alle pagine del settimanale Nuovo.

Condividi