Stefania Sandrelli denuncia le difficoltà che sta vivendo a causa del Covid19: “ho bisogno di lavorare”

0

Stefania Sandrelli attrice italiana, in un intervista rilasciata a La Repubblica, denuncia le difficoltà che sta vivendo in questo periodo molto particolare caratterizzato dall’emergenza CoronaVirus.

L’attrice, che nel corso della sua carriera ha preso parte ad innumerevoli pellicole e vinto diversi riconoscimenti, fa sapere come sta vivendo questo particolare momento che ha stravolto le vite di tutti:

“La mia casa è la mia tana. Mi spiacerebbe doverla cambiare: lei non ci crederà, ma io ho bisogno di lavorare per vivere. Per carità, non mi lamento, c’ è chi ha più bisogno. Ma non sono una adolescente, ho appena perso tre lavori. Ho due, ma proprio due risparmi per la vecchiaia, ancora lontana. Non vorrei dover bussare ai miei figli, sono sempre stata autonoma, amo mettere le buste con i soldini per i nipoti. Vorrei la tranquillità di una vita piacevole, con piccole gioie”,

fa sapere. Nel corso dell’ntervista, l’attrice fa anche sapere cosa farà appena l’emergenza si placherà:

“Vorrei vedere la mia famiglia ma è dura perché so che non potrei abbracciarli, baciarli. Ecco, mi spiace che ora piango, ma non sono tristissima, è solo commozione. Prego perché trovino una cura. E poi vorrei tornare sul set. Perché dopo cento film la mia passione per il cinema è rimasta intatta”,

chiosa.

Condividi