Perché viene il singhiozzo? Come rimediare

339

Il singhiozzo deriva da una contrazione involontaria del muscolo diaframma che si ripete a intervalli di tempo più o meno regolari: il nervo frenico, deputato al controllo del diaframma, riceve uno stimolo che viene trasmesso al muscolo e che provoca il cosiddetto singhiozzo. Spesso, il singhiozzo può insorgere se si ingerisce cibo o liquido troppo in fretta, oppure per un forte stato di agitazione, oppure se si passa in modo brusco dal caldo al freddo.

L’unico rimedio “naturale” realmente funzionante consiste nell’assunzione di un cucchiaio di zucchero bagnato con qualche goccia di limone: esso, a causa della sua asprosità causa una contrazione del diaframma, interrompendo nella quasi totalitá dei casi le contrazioni involontarie e consecutive dello stesso.

Condividi