Morto Marcello D’Orta, autore di “Io speriamo che me la cavo”.

647

Napoli –

E’ morto all’età di 60 anni Marcello D’ Orta  autore del film “Io speriamo che me la cavo” , il best-seller da cui venne ricavato anche un film.

Marcello nato il 25 gennaio 1953 in una casa di Vico Limoncello, nel centro antico del capoluogo campano, in una famiglia di dieci persone, Marcello D’Orta ha insegnato per quindici anni nelle scuole elementari. La pubblicazione di “Io speriamo che me la cavo” risale al 1990: il libro vendette in Italia due milioni di copie e da quel testo Lina Wermuller trasse un film interpretato da Paolo Villaggio.

Marcello D’ Orta era malato di cancro e negli ultimi tempi era stato impegnato nella stesura di un libro su Gesù.

A dare la notizia del decesso è stato il  figlio Giacomo.

I funerali dello scrittore,si celebreranno Mercoledì a mezzogiorno nella basilica di San Francesco di Paola, in piazza del Plebiscito, a Napoli.

Condividi