Morta la pornostar August Ames: aveva soli 23 anni

715

Il mondo del cinema a luci rosse piange l’attrice August Ames, che è scomparsa alla giovanissima età di ventitré anni.

August Ames era un’attrice a luci rosse molto apprezzata e sopratutto nonostante la sua giovane età aveva già girato oltre 270 scene, vincendo due AVN Awards in quattro anni, il massimo riconoscimento per chi lavora nell’industria a luci rosse.

A diffondere la notizia del decesso dell’attrice è stato il marito, ovvero il regista Kevin Moore, che attraverso un comunicato ha fatto sapere:

 “Era la persona più amorevole che io abbia mai conosciuto e per me significava tutto”.

Al momento sono ancora sconosciute le cause del decesso dell’attrice, ma secondo alcuni rumors la giovane da tempo soffriva di depressione.

Solo pochi giorni fa August Ames finì nel vortice delle polemiche, in seguito a delle accuse omofobe, ma la giovane fece sapere:

“Molte ragazze non vogliono girare con uomini che hanno fatto scene porno gay, per sicurezza. Anche io non voglio. Non metto a rischio il mio corpo, non so cosa facciano nella loro vita privata. Amo la community gay e questo non c’entra con l’omofobia”

fece sapere. Molti media sostengono che la giovane abbia messo fine alla sua vita.

Condividi