Morta Bea la bimba con il corpo di pietra: “riabbraccerai la tua mamma”

1609

Si è spenta dopo anni di lotta e sempre con il sorriso in volto, la piccola Bea conosciuta come la bambina di pietra. Bea viveva da anni imprigionata nel suo corpo, calcificato che le permetteva solo di muovere gli occhi, le sue articolazioni erano calcificate e il suo caso è stato studiato da tantissimi medici senza mai giungere ad una risposta.

Beatrice era affetta da una malattia a cui nessuno è ancora riuscito a dare nemmeno un nome e per la quale non esiste cura.

La famiglia di Bea solo pochi mesi fa è stata distrutta dal dolore della perdita di Stefania Fiorentino, mamma della piccola Beatrice, deceduta dopo aver lottato contro un tumore.

“Beatrice questa sera è volata via. In questo giorno, dedicato agli innamorati, ha deciso di correre ad abbracciare la sua mamma. Saperle insieme sarà la nostra forza.
Il mondo di Bea resterà in assoluto il miglior posto che io abbia mai potuto visitare, per sempre. Zia Sara”

scrive la zia della piccola Beatrice sulla pagina Facebook dedicata alla piccola e seguita da oltre due cento mila utenti, dal nome “Il mondo di Bea“.

Bea nelle scorse ore è stata trasportata d’urgenza nel reparto di rianimazione del Regina Margherita: la piccola è deceduta in seguita ad una crisi respiratoria. Tantissimi i messaggi di cordoglio che stanno giungendo sulla pagina dedicata alla piccola grande guerriera.

Condividi