Manuel Bortuzzo nuotatore colpito da proiettile a Roma: rimarrà paralizzato

38

Manuel Bortuzzo il giovane 20 enne nuotatore di Treviso ferito da un colpo di arma da fuoco davanti a un pub di Roma, rimarrò paralizzato.

Il professore Alberto Delitala, direttore del Dipartimento di Neuroscienze del San Camillo di Roma, fa sapere quali sono le condizioni di salute del giovane colpito da un proiettile dinanzi ad un pub della Capitale.

“C’è una lesione midollare completa. Questo purtroppo vuol dire che al momento consideriamo che non possa esserci una ripresa funzionale del movimento delle gambe”,

fa sapere.

“La possibilità di riacquisto del movimento delle gambe con le conoscenze mediche attuali non è possibile.La possibilità di riacquisto del movimento delle gambe con le conoscenze mediche attuali non è possibile”,

ha aggiunto Delitala.

Condividi