Mangiare uva passa fa bene ai denti

1188

Consumare una  mangiata di uva passa almeno un paio di volte a settimana aiuta a prevenire i rischi di carie ai denti.

A stabilirlo è uno studio condotto dalla University of the Pacific a San Francisco.

Gli scienziati hanno studiato gli effetti dell’uva passa sul microbo che vive normalmente nella nostra bocca e che si ciba dei zuccheri contenuti nei cibi il STREPTOCOCCUS MUTANS.

Tale microbo se non viene tenuto sotto controllo grazie all’aiuto giornaliero di dentifricio, spazzolino e filo interdentale, può danneggiare lo smalto dei nostri denti.

Gli scienziati hanno notato che in presenza di uva passa, il microbo smette di moltiplicarsi, riducendo così la produzione di acidi.

L’uva passa è un frutto ricco di sostanze antiossidanti e ciò permette inospitale il microbo.

Quindi consumate una piccola dose di uva passa almeno un paio di volte a settimana e la salute della nostra bocca è salvaguardata.

Condividi