Ischia Isola Napoli: trema la terra, magnitudo 3.6

405

Attimi di paura nella serata di Lunedì 21 Agosto 2017 sull’Isola di Ischia, appartenente all’arcipelago delle isole Flegree, della città metropolitana di Napoli: una scossa di terremoto ben udita dai residenti e vacanzieri ha gettato tutti nella paura.

Stando ai dati forniti dall’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) la scossa di terremoto è avvenuta alle ore 20.57 del 21 Agosto 2017 con magnitudo 3.6 con una profondità di 10 km. L’epicentro del sisma è in mare, a mille metri circa dal Faro di Punta Imperatore.

Tantissimi i residenti che si son riversati in strada e terrore sopratutto per i migliaia di turisti che in queste settimane stanno affollando le isole Flegree. Pochi istanti dopo la scossa si è verificato un black out elettrico nel centro di Ischia porto. Al momento non si registrano danni a persone o cose, tantissimi le chiamate ai Vigili del fuoco locali, un crollo di muri perimetrali è stato registrato a Barano. La scossa è stata avvertita anche nelle zone alte di Napoli, sopratutto da chi abita ai piani alti.

Condividi