Hugh Jackman lascia il ruolo di Wolverine

12

Dopo ben diciassette anni l’attore Hugh Jackman lascia il ruolo di Wolverine, nella serie X-Men, serie che l’ha reso famosissimo. Hugh Jackman nelle serie targate X-Men svolgeva il ruolo di un mutante ex membro degli X-Men.Nel lontano 2000 uscì nelle sale cinematografiche il primo film legato alla saga.

L’attore Hugh Jackman in una recente intervista rilasciata a Variety, ha fatto sapere il suo ritiro, confidando:

“Sono estremamente orgoglioso di questo film. Sono stato molto attento al fatto di non lasciare la festa con la sensazione di poter ballare ancora.  Penso di aver ballato abbastanza, e sono stato benissimo. È stata una corsa incredibile ma mi sembra il momento giusto”

fa sapere l’attore. Ora non resta che attendere l’ultimo film della saga, Logan che arriverà nelle sale cinematografiche a partire dal prossimo marzo 2017. Hugh negli ultimi tempi ha sconfitto tre tumori, dei carcinomi basocellulari, sul naso ed uno sulla spalla.

Condividi