Giovanna Abate delusa e arrabbiata dopo la non scelta di Giulio Raselli: “non ha avuto tatto”

593

Giovanna Abate ex corteggiatrice della trasmissione televisiva Uomini e Donne Trono Classico, dopo un percorso di diversi mesi, purtroppo ha scoperto di non essere lei la scelta del tronista Giulio Raselli.

Delusione e rabbia per la giovane, dove lo scontro finale con Giulio non è mancato di certo: infatti dopo aver scoperto di non essere lei la scelta, Giovanna ha reagito male facendo sapere di essersi sentita usata.

“Io non mi aspettavo che lui non usasse tatto neanche alla fine con me. È vero che io e lui ci siamo sempre scontrati e incontrati con il nostro modo un po’ crudo. Però io mi aspettavo da una persona che reputo intelligente (ma forse l’ho sopravvalutato) un trattamento diverso. Non avrei voluto vedere quasi la rabbia nei suoi occhi nel volersi ‘sbolognare’ per andare di là, avrei preferito vedere una persona realmente dispiaciuta per il percorso che finiva e per il mio interesse. Giusto che sia stato diretto e sincero, ma mi aspettavo il tatto, che avrebbe contraddistinto un uomo da uno stupido. Ci sono cose che vanno dette e altre che non vanno detto, ci sono i modi per dire tutto e per alleviare anche il dolore dell’altro. Gli sono stata appresso per 4 mesi e l’ho idealizzato per la persona che non è! Ha chiuso con un “ciao”, non gli ho tirato una scarpa perché l’avrei preso in fronte. Ero sempre quella che andava a riprendere. Avrei preferito avere più delusione per un amore mancato che una delusione per una persona. Lui mi ha dato un motivo per non stare male, che è stato il trattamento finale”,

fa sapere Giovanna parlando con la redazione del programma, esprimendo quindi la sua delusione.

Condividi