Fabrizio Corona chiede scusa a Barbara D’Urso in diretta televisiva: “per primo a sbagliare con te sono stato io”

484

Fabrizio Corona imprenditore ed ex re dei paparazzi, ospite all’interno della trasmissione Live – Non è la D’Urso, nuovo format della prima serata di Canale 5 condotto da Barbara D’Urso, ha chiesto scusa alla conduttrice per divergenze legate al passato.

Affermazioni ed insinuazioni del passato, hanno portato la conduttrice e l’imprenditore a non rivolgersi più la parola, ma ecco che Fabrizio è stato invitato nella prima puntata di Live dove ha chiesto in diretta televisiva scusa alla conduttrice.

“Nei periodi di sofferenza riesci a capire che determinate cose che hai fatto sono sbagliate anche se hanno contribuito a creare quel personaggio così famoso e popolare. Tra le tante cose che ho sbagliato ci sono stati molti atteggiamenti che ho avuto nei tuoi confronti, perché per primo a sbagliare con te sono stato io. E innanzitutto credo che quando ci si batte, le persone che vanno lasciate fuori sono i figli. Quindi oggi mi dispiace e ti voglio chiedere scusa soprattutto per tuo figlio. E chi ci sta guardando non voglio che pensi che io non sia coerente ma che sono migliorato, che è diverso”,

afferma Fabrizio, mentre Barbara lo ascolta annuendo.

“Il perdono va dato sempre: in questo caso io ho accettato le tue scuse, non so se lo farà mio figlio, ma l’importante è che tu l’abbia fatto pubblicamente”,

fa sapere la conduttrice.

Cosa accadde tra Fabrizio Corona e Barbara D’Urso?

A portare ad una rottura dei rapporti tra l’imprenditore e la conduttrice, furono alcune foto pubblicate da Corona che ritraevano il figlio di Barbara intento a fumare.

Fabrizio pubblicò le foto del giovane in prima pagina con in mano quello che secondo il fotografo era uno spinello, ma la conduttrice invece ha più volte ribadito che si trattasse di una sigaretta rollata e per difendere il ragazzo scelse le vie legali.

Condividi