Come Pulire le Orecchie dal Cerume: Guida Completa

15

La pulizia delle orecchie dal cerume è un’operazione delicata che richiede attenzione e precauzioni per evitare danni al condotto uditivo e al timpano.

Il cerume, sebbene a volte fastidioso, ha una funzione protettiva importante, quindi è fondamentale non eliminarlo completamente. Ecco una guida completa su come farlo correttamente, cosa usare e alcuni consigli utili.

Capire il Cerume e la Sua Funzione

Il cerume è una sostanza naturale prodotta dalle ghiandole ceruminose presenti nel condotto uditivo. Serve a lubrificare e proteggere l’orecchio da polvere, sporco e microorganismi. Inoltre, il cerume ha proprietà antibatteriche che aiutano a prevenire infezioni.

Quando Pulire le Orecchie

La maggior parte delle persone non ha bisogno di pulire le orecchie regolarmente, poiché il cerume si sposta naturalmente verso l’esterno del condotto uditivo e cade da solo. Tuttavia, ci sono situazioni in cui potrebbe essere necessario intervenire:

  • Accumulo eccessivo di cerume che provoca fastidi o perdita dell’udito.
  • Sensazione di orecchio tappato.
  • Presenza di cerume visibile all’esterno del condotto uditivo.

Cosa Non Fare

Prima di procedere con i metodi consigliati, è importante sapere cosa evitare:

  • Cotton fioc (bastoncini cotonati): Spingerli nel condotto uditivo può causare l’accumulo di cerume più in profondità o danneggiare il timpano.
  • Oggetti appuntiti: Mai usare forcine, graffette o altri oggetti che potrebbero causare lesioni.

Metodi Sicuri per Pulire le Orecchie

a. Soluzioni Saline o Acqua Ossigenata
  1. Preparazione: Mescolare una parte di acqua ossigenata con una parte di acqua (meglio se sterile o bollita e raffreddata) o usare una soluzione salina.
  2. Applicazione: Usare un contagocce per mettere alcune gocce della soluzione nel condotto uditivo.
  3. Attendere: Lasciare agire per alcuni minuti, mantenendo la testa inclinata.
  4. Risciacquo: Usare acqua tiepida per risciacquare delicatamente l’orecchio, possibilmente con una siringa senza ago.

Olio Minerale o Olio d’Oliva

  1. Riscaldamento: Scaldare leggermente l’olio per renderlo tiepido (mai caldo).
  2. Applicazione: Mettere alcune gocce di olio nel condotto uditivo con un contagocce.
  3. Attendere: Lasciare agire per alcuni minuti, poi inclinare la testa per far fuoriuscire l’olio e il cerume ammorbidito.

Kit di Rimozione del Cerume

Esistono kit specifici in farmacia che includono soluzioni e strumenti progettati per la rimozione sicura del cerume. Seguire attentamente le istruzioni del prodotto.

Intervento del Medico

Se il cerume è particolarmente ostinato o se si avvertono sintomi come dolore, perdita dell’udito significativa o vertigini, è meglio rivolgersi a un medico. Un otorino può rimuovere il cerume in modo professionale e sicuro.

Consigli Utili

  • Frequenza: Non esagerare con la pulizia. Pulire le orecchie troppo spesso può irritare il condotto uditivo e aumentare la produzione di cerume.
  • Asciugatura: Dopo la doccia o il nuoto, asciugare delicatamente l’orecchio esterno con un asciugamano.
  • Consultare il medico: In caso di dubbi o problemi persistenti, è sempre meglio consultare un professionista.

Conclusioni

La pulizia delle orecchie dal cerume è un’operazione che richiede attenzione e precauzioni. Utilizzare metodi sicuri e evitare strumenti non idonei è fondamentale per evitare danni. In caso di necessità o di problemi persistenti, non esitare a consultare un medico. Prendersi cura delle proprie orecchie in modo corretto aiuta a mantenere una buona salute uditiva.

Condividi


LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.