Aurora Guerra racconta: “ecco come sono nate le cattive Cayetana e Donna Francisca”

96

Due soap opere spagnole ambientate in Spagna, entrambe ricche di colpi di scena, segreti, amori e sopratutto al timone di un personaggio cattivo che non potrà mai avere fine: stiamo parlando delle soap opere Una Vita e Il Segreto, entrambe le soap scritte dall’autrice e sceneggiatrice Aurora Guerra.

Le due soap opere, negli  ultimi anni hanno conquistato gli spettatori della rete Mediaset, ottenendo gran successo e sopratutto grandi ascolti. Aurora Guerra, laureata in medicina, ma da sempre impiegata come sceneggiatrice, ha messo su le due soap opere, contando su grandi attori che interpretano i personaggi e sopratutto non potendo mai fare a meno delle due cattive, Donna Francisca e Cayetana.

“Per inventare Donna Francisca mi sono ispirata al personaggio di Angela Chaning in Falcon Crest. Era una ricca matrona, potentissima, sempre rinchiusa nel suo ufficio a tramare piani diabolici. Proprio come Donna Francisca, che però vive agli inizi del 900 ed è una signora di campagna. Questo la rende più temibile, perché tiene in pugno un villaggio intero. Cayetana invece è molto più giovane di Donna Francisca e anche più fragile. Cayetana è un’assassina, ma anche una persona capace di grandi tenerezze”

fa sapere in una recente intervista rilasciata al settimanale Nuovo Tv, Aurora Guerra. Tanti i personaggi che Aurora Guerra in questi anni portato sul set delle telenovele, tanti quelli che sono usciti di scena e tanti quelli che invece verranno.

Condividi