Aquila: la terra trema alle ore 10:25, magnitudo 5.3

72

Una scossa di terremoto, che ha colpito il centro Italia alle ore 10:25 del 18 Gennaio 2017, è stata avvertita anche nella città partenopea, sopratutto da chi aterremotobita ai piani alti.

La scossa è stata sentita nel Lazio, in Abruzzo e nelle Marche ed è stata avvertita anche a Roma. Stando alle prime informazioni la scossa ha avuto un magnitudo di 5.3 della scala Richter  secondo le prime stime dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), ed è avvenuto tra L’Aquila e Rieti a una profondità di 10 km.

L’area interessata dal nuovo terremoto è la stessa colpita dal terribile sisma del 24 agosto e poi dai successivi del 26 e 30 ottobre. Al momento non si hanno notizie di feriti o di danni a strutture.

Condividi